Nomi Maschili

Martino: significato del nome, curiosità e 5 pietre portafortuna

Martino non possiamo dire che è uno dei nomi più utilizzati in Italia, tuttavia conta ugualmente alcune migliaia di unità a suo seguito. È di origine latina e secondo alcuni grafici, ha una maggiore concentrazione in Lombardia e in Puglia. Mentre per le altre regioni è molto bassa la percentuale di persone che portano questo nome. Ricordiamo che Martino come significato ha “dedicato a Marte“. Scopriamo adesso alcune informazioni utili che possono guidare sulla scelta di questo nome.

Martino nella religione

Nella religione Martino ha più onomastici, tra questi si possono trovare San Martiniano (il 3 e l’11 gennaio), San Martino I, papa (13 aprile), San Martino di Tours (11 novembre).

È comune il nome Martino

La frequenza del nome Martino non è del tutto chiara, si rimane infatti sulle 30 – 40 mila unità in Italia. Le varianti di Martino non sono molte, almeno che non si parli di quelle straniere. In Italia oltre a Martino appunto si trova anche Martiniano. Mentre negli altri Paesi c’è più scelta. In Spagna va molto Martín oppure Martíno. Mentre per la Russia Martyn. Tuttavia Martin (senza l’accento) si trova anche in tedesco e francese oltre che in inglese.

Qualità della persona che si chiama Martino

Martino è sensibile e un grande compagno, i suoi amici infatti gli considera come se fossero parenti. Ha un buon carattere ed è dolce d’animo, quindi una persona molto piacevole da conoscere. Martino ha i piedi per terra e non si lascia condizionare tanto facilmente dai pensieri altrui. Grande lavoratore oltre che molto intelligente. Martino è fedele in amore e cerca sempre di risolvere i problemi con il dialogo, difficilmente commette errori perché guidato dall’impulsività.

Curiosità sul nome Martino

La persona che si chiama Martino ama sognare e quasi sempre crede nei misteri e nelle cose mistiche. Il colore che gli viene attribuito è il giallo, mentre per il totem portafortuna l’antilope. Per le persone che hanno fatto la storia e ancora oggi vengono ricordate possiamo trovare Martin Luther King (pastore protestante e politico), Martin Lutero (riformatore protestante), Martin Heidegger (filosofo tedesco) e molti altri.

5 Pietre portafortuna per Martino

  • Ambra. Nonostante l’ambra non sia una pietra, la possiamo riscontrare ugualmente nel settore della cristalloterapia. Si tratta di una resina fossile molto antica che l’uomo utilizza da tempi remoti. Oggi è nota nel settore per contrastare fobie e paure varie. Inoltre rende più positivi e allontana facilmente la negatività. Sul piano fisico è utilizzata spesso per contrastare o eliminare alcune malattie karmiche.
  • Topazio imperiale. Ecco una pietra costosa e bellissima, il topazio imperiale! Stimola l’appetito e infonde energia positiva. È apprezzato anche per la mente in quanto riduce stress, nervosismo e stanchezza. Chi ha un progetto da portare a termine utilizza il topazio imperiale per ottimizzare i tempi. Rende anche più coscienti delle proprie capacità fisiche ed intellettuali.
  • Occhio di tigre. Un’altra pietra conosciutissima nella cristalloterapia è proprio l’occhio di tigre. Contro il panico è un buon alleato, così come in caso di ansia. Va utilizzata in maniera corretta comunque. Induce alla chiarezza e rende le cose molto più chiare di quanto non appaiono. Utile anche per portare equilibrio a livello energetico.
  • Quarzo citrino. Il quarzo citrino è utile per aumentare l’energia dato che la può attirare. Stimola anche la positività e rende le persone che ne fanno uso più lucide e propense al dialogo, invece che lasciarle impulsive. Ottimo anche per il lavoro, questo perché stimola la produttività e portafortuna anche nei progetti.
  • Pirite. La pirite è molto conosciuta e apprezzata come pietra. Ricordiamo che è comune e quindi non costosa. Sul piano fisico è nota per il sistema immunitario. Porta molta fortuna al suo portatore. Infine ricordiamo che è nota anche in amore, dato che facilita le soluzioni nei conflitti amorosi.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento