Nomi Femminili

Giuliana: significato del nome, curiosità e 4 pietre portafortuna

Giuliana è un nome femminile di persone nonché variante di Giuliano. Le origini del nome sono latine e il suo significato è associato alle parole “devoto a Giove”. Proprio come Giuliano, questo nome era più utilizzato in passato. Adesso ecco un po’ di informazioni che riguardano Giuliana.

Quindi in quali giorni viene celebrato l’onomastico, quanto è frequente il nome Giuliana in Italia, quali sono le qualità personali delle persone che portano questo nome e ovviamente quali sono le pietre portafortuna per Giuliana. 

Giuliana nella religione

Considerando solamente Giulia e Giuliana, escludendo così le rispettive varianti maschili, le date in cui si hanno le celebrazioni per onomastico sono le seguenti: 22 maggio e 16 febbraio, l’ordine è S.Giulia da Corsica e S.Giuliana di Nicomedia.

È comune il nome Giuliana

Giuliana ha 160 mila omonimi circa, mentre Giulia oltre 200 mila. Quindi non è così comune come in molti possono pensare. Sono Giulia e Giusi (Giusy) più utilizzati del nome di oggi. Tuttavia pare che Giuliana riesca a battere la sua variante maschile, Giuliano infatti conta poco più di 80 mila persone. Come varianti non c’è molta scelta come può avvenire per altri nomi. Nel caso di Giuliana quelle più dirette (senza contare i dialetti) sono Giulia, Giusy Giulietta e Julia. In russo Giuliana diventa Iulija, mentre in francese Juliette o Julienne. Julianíta va molto in Spagna.

Qualità della persona che si chiama Giuliana

Forte e dovota, Giuliana è una persona che gioca d’astuzia e sa fare leva su molte emozioni. Meglio come amica che come nemica, sa essere vendicativa ed è molto intelligente. Dunque questo mix unito alla sua infinita calma, la rendono come benzina sul fuoco. Il suo sogno nel cassetto è viaggiare, scoprendo nuove usi e costumi. Tuttavia si trova sempre legata a scelte difficili perché molto attaccata alla famiglia.

Curiosità sul nome Giuliana

I colori attribuiti al nome di oggi sono il giallo per Giuliana e il rosso per Giuliano. Mentre l’animale totem (sempre per Giulia e Giuliana) secondo gli esperti è la renna. Personaggi famosi da ricordare sono Giulietta Masina (attrice cinematografica nata nel 1921 e deceduta nel 1994), la cantante Juliette Greco (91 anni), Giuliana de Sio (attrice) e altre. Infine, una notizia curiosa per concludere. Giuliana è anche un piccolo comune. Si trova in Sicilia e conta meno di 2 mila abitanti.

4 pietre portafortuna per Giuliana

Dalla resina fossile (vale a dire l’ambra) che ormai è considerata una pietra, alle gemme preziose come il topazio imperiale e altre. Tutte queste hanno in comune il colore giallo che è appunto il colore di Giuliana. Ecco alcuni utilizzi in cristalloterapia che è possibile fare.

  • Ambra. L’ambra come è stato appena detto è una resina fossile, questa impiega milleni per solidificarsi e diventare la preziosa resina venduta a prezzi molto alti. Questo quando è pura, inoltre se all’interno dell’ambra vi è la presenza di insetti (come mosche o zanzare) il valore aumenta notevolmente. In cristalloterapia è apprezzata come anti-stress e per lenire le paure. In caso di negatività può aiutare, rivelandosi così una buona alleata. Anche per meditare l’ambra è consigliata.
  • Pirite. Può indurre la persona a essere più gentile verso il prossimo e non ha scaricare su quest’ultimo le sue frustrazioni. Nota come portafortuna e come pietra che migliora la qualità del sonno. Si tratta comunque di una pietra abbastanza comune e dal valore economico piuttosto ridotto.
  • Topazio imperiale. Il topazio imperiale è una pietra ornamentale molto bella e costosa. In cristalloterapia ha tanti usi, tra questi bisogna ricordare la sua azione anti stress, l’aumento delle difese immunitarie, più lo stimolo sulla creatività. Rende il portatore più autoconsapevole delle alte sfere. Insomma è una gemma dai molti impieghi.
  • Quarzo citrino. Chi cerca più fiducia in se stesso può usare il quarzo citrino. Aumenta la creatività e stimola la passione in ambito sentimentale. Tra le molte leggende a esso correlate, per secoli è stato ritenuto un valido rimedio per aumentare la fertilità.Stimola la mente, lenisce il nervosismo e aumenta il dialogo cancellando alcuni blocchi mentali che le persone hanno verso gli altri.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 4,00 di 5 )
Loading...

Lascia un commento