Nomi Maschili

Alberto: significato del nome, curiosità e 5 pietre portafortuna

Sia in Italia che in Spagna il nome Alberto è molto utilizzato. Possiede più di un significato, come avremo modo di approfondire tra poco. Sembra tuttavia che per i nuovi nascituri non sia proprio un nome così ricercato nel nostro Paese. Sorpassato spesso dai nomi meno tradizionali. Proprio per questo motivo, si può rivelare una scelta più che azzeccata!

Alberto ha origini germaniche, in passato tra coloro che detenevano il potere in Europa era un nome piuttosto comune infatti. Tornando sui significato del nome Alberto, possiamo dire che può significare “famoso, illustre, nobile…”. Vediamo adesso cosa significa Alberto nella religione, quali sono le sue curiosità e l’elenco delle pietre portafortuna! 

Alberto nella religione

Nella chiesa cattolica si riconosce come Santo nonché protettore degli scenziati. Tra i santi che vengono festeggiati ricordiamo Sant’Alberto Magno (15 novembre). Si trova anche Sant’Albertina, questa viene festeggiata il 31 agosto. Anche Sant’Alberta (6 ottobre) viene celebrata.

E’ comune il nome Alberto?

In Italia ci sono circa 260.000 persone che si chiamano Alberto. Le varianti sono numerose come appunto Albertino, Ulberto, Berto etc. Mentre al femminile si trova Alberta, Berta, Albertina…. In tedesco è comune Albert, quest’ultimo anche in inglese è molto sfruttato. In Olanda è apprezzato Bert invece. Tornando all’Italia, la regione della Lombardia sembra la zona più diffusa. Cioè con il maggior numero di persone che hanno questo nome.

Dati ISTAT relativi al nome Alberto

Se desideri dati statistici sulla frequenza d’uso del nome Alberto, in questo paragrafo trovi un grafico realizzato sulla base delle statistiche ISTAT. L’Istituto Nazionale di Statistica da oltre vent’anni colleziona dati su scala italiana relativa appunto ai nomi. Si tratta di un grafico molto semplice da leggere che vi da una panoramica interessante della situazione.

Come puoi vedere qui sotto sono due le linee. Quella blu vi dice quanti sono stati i bambini che nel corso di un anno sono stati chiamati Alberto. La linea rossa invece quale posto ricopre nella statistica dei nomi per uno specifico anno.

Qualità del nome Alberto

Alberto può essere associato a tutte quelle persone di carattere un po’ riservato. È infatti una persona che non adora stare sul podio mentre la gente lo acclama, tuttavia riesce a superare i propri limiti e a realizzare importanti successi e raggiungere i suoi traguardi. Intelligente e ricco di idee buone, non è una persona di cui non fidarsi. Si può appunto definire un buon amico e ascoltatore.

Curiosità sul nome Alberto

Il numero portafortuna sembra essere il 4. Mentre la pietra associata è lo zaffiro. Proseguendo con altre informazioni attinenti a questo nome possiamo dire che il blu è il colore che viene ricollegato ad Alberto. Inoltre sembra essere sprizzante di energie e forza. Tra le persone più conosciute in Italia (per quanto riguarda la TV) nell’intrattenimento troviamo il grande Alberto Sordi (attore), lo scrittore Alberto Moravia e il famosissimo conduttore televisivo Alberto Angela. Da non dimenticare anche una delle menti più brillanti della storia, Albert Einstein!

Ricordiamo che Albert è una variante maschile di Alberto e ad esso corrispondono numerose persone famose come lo scienziato Albert Hofmann, il fisico Albert Abraham Michelson, il fumettista Albert Uderzo e molti altri ancora.

5 pietre portafortuna per Alberto

La principale pietra porta fortuna per chi si chiama Alberto è lo zaffiro, ma si aggiungono anche tutte le altre dal colore blu! C’è proprio l’imbarazzo della scelta!

  • Zaffiro: aiuta a lasciar andare la tensione. Dona equilibrio e leggerezza. Questa pietra più di ogni altra simboleggia l’integrità.
  • Tanzanite: una pietra davvero molto rara. Dona il senso di appartenenza all’interno della famiglia. E’ un’ottima pietra quando si cerca lo stimolo giusto per comunicare le proprie emozioni.
  • Azzurrite: è una pietra che rivitalizza, riduce lo stress e anche tutte quante le paure ricorrenti. Si dice che aiuti ad entrare in contatto con lo spirito supremo.
  • Sodalite: si rispecchiano in lei e spesso ne sono attratte quelle persone che hanno impostato tutta la loro vita sotto regole ferree.  Rafforza il senso d’identità. E’ considerata una pietra che tira fuori la verità dalle persone.
  • Lapislazzuli: la pietra dei creativi, dona anche sicurezza e protezione. Va tenuto a contatto con la pelle. Se posizionato sotto il cuscino attira i brutti sogni e permette così di dormire tranquillamente

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento