Nomi Femminili

Elena: significato del nome, curiosità e 10 pietre portafortuna

Elena è un nome femminile di persona che sembra affondare le sue radici nei tempi dell’antica Grecia. La pianta associata a questo nome è l’orchidea, ma ci sono molte altre curiosità da sapere a riguardo ed è nostro compito parlarne oggi! Elena significa “splendore del sole” o “la scintillante”, conta più di 300 mila unità tenendo presente varianti e non solo. Vediamo nella religione cosa significa, scopriamo la frequenza di questo nome e molto altro ancora. Alla fine dell’articolo, le pietre portafortuna per Elena.

Elena nella religione

Nella religione la data ricorrente (riguardante il nome Elena) che subito possiamo trovare è il 18 agosto, vale a dire Sant’ Elena.

E’ comune il nome Elena?

Come detto precedentemente Elena è un nome popolare in Italia, la sua variante maschile invece non gode della stessa notorietà. E’ stato uno dei 20 nomi più apprezzati nel nostro Paese, come lo è ancora oggi. Le sue varianti cambiano notevolmente il suono eufonico che tutti conosciamo, adesso ne vediamo alcuni. Èleno (al maschile) poco utilizzato, mentre è popolare in Francia Helène. In russo troviamo Ielena o Ilona, mentre in rumeno Helena o Ileana.

Dati ISTAT relativi al nome Elena

Elena è un nome che piace molto in Italia. Fino al 2010 è stato uno tra i nomi più utilizzati poi, complice anche l’arrivo di molti altri nomi non italiani, meno genitori lo scelgono per i propri figli. Potete vedere comunque l’andamento del nome Elena dal grafico dell’Istat  qui sotto. Sicuramente è un bel nome da scegliere, corto e molto femminile.

Il grafico presente in questo post vi mostra come il nome Elena è stato apprezzato nel corso degli anni. Non si tratta di aggiornamenti in tempo reale ma è comunque basato sui dati che l’Istat ha raccolto nel corso di vent’anni. Le linee come potete vedere sono due, una rossa e una blu. La linea rossa vi mostra la percentuale di gradimento e quella blu il nome delle bambine chiamate Elena anno dopo anno.

Qualità del nome della persona che si chiama Elena

Elena è una persona responsabile che sa imporre le proprie idee. Altruista e meticolosa, una persona che pensa sempre al benessere degli altri. Spesso non trova tempo per se stessa, quindi decide di lavorare sui progetti altrui. Capace e intelligente, Elena è una persona solare ed energica.

Curiosità sul nome Elena

Come colore dominante Elena è un verde-giallo, questo nome lo ritroviamo nella storia e anche nelle leggende. Ricordiamo “Elena di Troia”, tanto per incominciare. Per i greci Elena era la figlia di Giove. Da non dimenticare Elena di Polonia (regina), oppure la filosofa Helena Blavatsky.

Pietre portafortuna per Elena

Le pietre portafortuna per Elena sono quelle gialle e verdi. Qui sotto alcune delle più importanti ma potete leggere l’elenco completo delle pietre gialle e delle pietre verdi.

  • Quarzo rutilato: una bella pietra color oro. Stimola a dare il massimo nello studio, ma anche nei vari progetti della vita. Aiuta a superare il senso di smarrimento, a prendere decisioni importanti e superare le paure.
  • Topazio imperiale: una pietra che dona energia. A livello fisico stimola l’appetito. Riduce molto il nervosismo, permettendo così di concentrarsi su progetti e impegni.
  • Avventurina: questa bella pietra verde vi insegna a riconoscere le idee giuste e non mollarle più! E’ collegata al chakra del cuore perciò vi aiuta a tirar fuori la voce ed esprimere i sentimenti che provate. Vi rende più pazienti e desiderosi di confrontare le vostre idee con quelle degli altri.
  • Quarzo citrino: il citrino è una delle pietre più usate. Dona tanta energia. Potete usarla con l’ametista per bilanciare energie maschili con energie femminili. Aiuta a portare avanti i progetti imprenditoriali.
  • Ambra: protegge dalla negatività, aiuta a superare paure e fobie. E’ utile anche per allontanare la depressione e rafforzare il legame con la propria anima gemella ma anche con tutto il resto della famiglia.
  • Occhio di tigre: utile per chi ha bisogno di gestire gli attacchi di ansia e di panico. Perfetta contro il nervosismo, dona chiarezza mentale.
  • Opale verde: svolge sul corpo una vera azione disintossicante. Permette di superare i periodi stressanti. Indossatela se volete iniziare a valutare le questioni in un nuovo modo e con una maggiore obiettività.
  • Giada verde: rafforza il sistema immunitario. Usatela se desiderate intraprendere un bel percorso introspettivo e volete conoscervi più a fondo. Questa pietra vi insegna che il fallimento non esiste e vi da un messaggio importante. Ogni grande persona ha sbagliato più volte e ha fatto tanti tentativi prima di arrivare dov’è ora.
  • Zoisite: aiuta a non perdersi d’animo davanti a una malattia o una situazione che sembra insormontabile. Vi permette di liberarvi di tutte quelle situazioni e persone che fino a oggi non vi hanno permesso di esprimere il pieno potenziale nascosto in voi.
  • Prasio: vi aiuta a non cadere in tentazione e rimanere vittima degli eventi. In pratica è un ciondolo che vi aiuta a controllare meglio tutta la vostra vita.

 

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 5,00 di 5 )
Loading...

Lascia un commento