Nomi Maschili

Lorenzo, significato del nome, curiosità e 7 pietre portafortuna

Il nome Lorenzo si è posizionato sul podio (terzo posto) dei primi 3 nomi in Italia tra i più usati, questo nel 2014.

Di origine latina, Lorenzo è un nome maschile che presenta svariate qualità che più avanti vedremo. Secondo gli studiosi come significato del nome Lorenzo troviamo Laurentius, ovvero “abitante di Laurento”. Il corrispettivo femminile di Lorenzo è Lorenza. Ecco alcune informazioni da sapere mentre a fine articolo, potete scoprire quali sono le pietre portafortuna!

Lorenzo nella religione

Nella religione sono celebrate due date ben distinte, il 10 agosto e l’8 ottobre. Entrambi i giorni sono correlati a due santi nonché martiri conosciuti. Stiamo parlando dei ripettivi San Lorenzo di Roma e Santa Laurenzia.

È comune il nome Lorenzo

Lorenzo supera di gran lunga le 100.000 unità ed è un nome frequente in Italia e altri Paesi. Il numero di varianti del nome Lorenzo è molto grande. Ricordiamo che conta anche numerosi diminuitivi. Concentradosi adesso sulle sue varianti troviamo:

  • Lorenzino, Laurenzo, Loreto, Rienzo etc.
  • Laurenza, Lorenzina, Loreta, Renzina etc. (varianti femminili)

Per quanto riguarda le varianti straniere del nome Lorenzo ecco quelle maschili più ricorrenti:

Lars, Laurence, Lorénzo, Lavrentj, Lorénço (rispettivamente norvegese, inglese, spagnolo, russo, portoghese).

Al femminile troviamo invece Lorénza per quanto riguarda la Spagna. Mentre Laurénça o Lorénça per il Portogallo. Molto apprezzato il diminuitivo Lawrie in Inglese.

Dati ISTAT relativi al nome Lorenzo

Conoscete l’Istituto Nazionale di Statistica (abbreviato in ISTAT)? Lo scopo di questo ente di ricerca pubblico italiano è quello di darvi indicazioni affidabili su quante più cose possibili, compresi anche i nomi più usati e apprezzati in tutto il territorio italiano. Quindi, se avete bisogno di sapere quanti genitori hanno chiamato il proprio figlio Lorenzo o qual è il numero di frequenza del nome in questione, vi basta cercare i dati ISTAT e potete farlo comodamente analizzando il grafico qui sotto.

Lo scopo di questo grafico è quello di aiutarvi a capire più cose su Lorenzo o altri nomi italiani. Come potete vedere ci sono due linee di colori differenti. Quella blu serve per specificare quanti bambini in un anno hanno preso il nome di oggi. La linea rossa è per la posizione del nome, quindi se nell’anno è arrivato primo, secondo, decimo e così via.

Qualità del nome della persona che si chiama Lorenzo

Lorenzo è una persona riservata, che sa mantenere i segreti. Grandissimo lavoratore, Lorenzo gioca molto d’astuzia ed elabora sempre un piano B, così che possa cadere sempre in piedi nel caso le cose dovessero precipitare. Adora ascoltare i problemi delle persone a cui tiene, ma solo per cercare di potergli aiutare. Intelligente e valido consigliere, una persona tutta di un pezzo!

Curiosità sul nome Lorenzo

Il colore dominante del nome Lorenzo è il blu oceano. Secondo gli Indiani d’America ognuno di noi a un totem portafortuna e nel caso del nome Lorenzo l’animale è la rondine. C’è anche chi sostiene che sia un nome baciato dalla bellissima dea della fortuna. Tra i personaggi famosi che portano questo nome ricordiamo Lorenzo de’ Medici, il pittore Lorenzo Cassani, il pilota motociclistico Jorge Lorenzo.

Lorenzo: le pietre portafortuna

  • Agata blu: conosciuta anche come agata dal pizzo blu, può essere un buon portafortuna per chi si chiama lorenzo. Stimola i pensieri positivi e la buona comunicazione.
  • Amazzonite: una pietra tanto rara quanto preziosa è quanto viene regalata. Le sue origini sono nel Perù. Vi rende le redini della vostra vita, vi aiuta a capire dove c’è bisogno di intervenire per portare un cambiamento positivo.
  • Azzurrite: tiene lontane le paure. Per questo motivo è il regalo ideale per un bambino piccolo, lo aiuta a non aver paura di ciò che non esiste e adormire sogni più tranquilli.
  • Apatite blu: questa bellissima pietra aiuta chi la indossa a riconoscere le occasioni della vita.
  • Crisocolla: una bellissima pietra verde-turchese che aiuta a mantenere l’animo sereno e il cuore aperto ai cambiamenti della vita.
  • Lapislazzuli: promuove le capacità espressive e la creatività. Un bellissimo ideale per i creativi, in particolar modo i cantanti. Protegge le corde vocali.
  • Sodalite: aiuta a superare le paure profonde e infonde coraggio.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (1 voti, media: 1,00 di 5 )
Loading...

Lascia un commento