Nomi Femminili

Giovanna: significato del nome, curiosità e 5 pietre portafortuna

Giovanna è un nome femminile di persona di origine Ebraica, ed è la variante femminile di Giovanni. Ricordiamo che è appartenuto alla lista dei 70 nomi più ricercati, almeno stando all’anno 1999.

Cosa c’è da sapere sul nome di oggi? Abbiamo preparato quattro paragrafi in merito. Qui parliamo di religione, frequenza del nome Giovanna e ovviamente a fine articolo trovate le pietre portafortuna scelte in base al colore giallo.

Giovanna nella religione

Molti sono i santi che riportano questo nome, al femminile come al maschile infatti rimane una scelta comune. Impossibile dimenticare Santa Giovanna d’Arco in data 12 agosto. Oppure San Giovanni Battista classico universale per il giorno 31 gennaio.

E’ comune il nome Giovanna?

Giovanni è uno dei nomi più utilizzati in Italia, pertanto la sua variante Giovanna non è affatto difficile da trovare. Si parla infatti di oltre 600 mila persone che portano questo nome, al contrario di Giovanni che ben conta oltre 1.200.000 unità a suo seguito. Come varianti italiane ricordiamo, Gianna, Nina, Zanna, Giovannina etc. Al maschile si possono trovare invece, Gianni, Zanni, Giovannino e altri. Da non escludere le varianti straniere, con le quali si possono trovare moltissime scelte. Un esempio può essere Johnny o John che sono la variante maschile in inglese. Molto bello anche in spagnolo con Juaníto oppure Juán. Ma vediamo le varianti femminili attinenti a Giovanna:

  • Jane e Jenny (inglese)
  • Juána oppure Juaníta (spagnolo)
  • Jeanne e Jeannette (francese)
  • Vanja oppure Vanka (russo).

Qualità della persona che si chiama Giovanna

Giovanna (come Giovanni) ha molte qualità e nell’insieme si rivela una persona fantastica. Adora infatti conversare e stare in piacevole compagnia, con le si può parlare di ogni cosa e anche senza alcun timore.

È inoltre un’ottima ascoltatrice e sa sempre consigliare la cosa giusta! Giovanna vive spesso in modo frenetico, spesso preferisce ritirarsi fra quattro mura per trovare la pace interiore. Una persona intraprendente e sempre rivolta verso grandi obbiettivi. Spesso è anche sprizzante del pericolo.

Curiosità sul nome Giovanna

Giovanna come abbiamo potuto vedere è una persona ricca di qualità, ma anche le curiosità a lei attinenti non sono poche. In questo paragrafo vediamo alcune notizie che la interessano.

Le termiti sono l’animale portafortuna associato a Giovanna. Mentre per il mondo vegetale troviamo la quercia, una pianta ritenuta simbolo della famiglia nonché albero sacro e millenario.

Nella religione vi sono stati ben 23 papi a portare il nome Giovanni. Inoltre si annoverano centinaia di santi sempre dal nome Giovanni. Come personaggi famosi e rimasti alla storia va assolutamente ricordato il poeta Giovanni Boccaccio. Infine come colore associato a Giovanna troviamo il giallo, da adesso passiamo alle pietre a esso riconducibili.

5 pietre portafortuna per Giovanna

  • Ambra. L’ambra pura è molto rara e costosa, non si tratta di una pietra ma bensì di resina fossile. Si può trovare in più varianti tra cui anche gialla. Si dice che infonda coraggio e aiuti le persone a contrastare le loro fobie. Utile anche per migliorare i legami famigliari.
  • Quarzo rutilato. Una pietra molto bella usata nella cristalloterapia. Stimola la concentrazione, inoltre è d’aiuto per tornare sulla retta via. Questo facendo riferimento alle persone che continuano a commettere errori perché non sanno in che direzione andare.
  • Pirite. Una gemma nota per portare fortuna al suo portatore, ma non è tutto. Si rivela utile per potenziare le difese immunitarie e allo stesso tempo a dimenticare i litigi e le motivazioni che spingono la coppia a non funzionare correttamente.
  • Quarzo citrino. Emana energia e molta positività, quindi è una pietra utile per ridurre lo stress e il nervosismo. Potenzia la fiducia in se stessi e verso il prossimo, inoltre facilita la coltivazione dei propri progetti.
  • Occhio di tigre. Contro l’ansia l’occhio di tigre è un’ottima pietra, lo stesso vale quando si parla di panico e stress. Non solo offre più chiarezza, ma sembra adatta anche per coloro che non sono molto inclini al dialogo.

Voto all'articolo: 1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Nessun voto ancora)
Loading...

Lascia un commento